C'era una volta ...
II
                                   
Ci sono aneddoti che raccontano del "principe" Amedeo (cosi veniva chiamato per la sua signorilità nei comportamenti), ma qui ve ne dico uno che può delineare il carattere di un uomo che sempre voleva tenersi informato.
A metà mattinata, consegnata la conduzione del bar aperto all'alba, saliva sulla sua Fiat 500 S e andava a comprare i giornali e a fare qualche acquisto per l'azienda. Il fatto è che il "Corriere" lo comprava a Montagnana(PD), mentre la "Gazzetta" a Pressana o a Cologna Veneta: era importante sentire le "novità in piazza", per essere sempre in sintonia con il lavoro e con la gente.

MONTAGNANA(PD), LA CITTA' MURATA
Negli anni '70, grazie all'impegno e all'intuizione dei due figli di Amedeo, Franco e Antonio Visentin, la trattoria diventa uno dei più noti e frequentati ristoranti del territorio delimitato dalle province di Verona, Vicenza e Padova, raggiungendo comunque una notorietà anche in tutta la regione Veneto.
Franco Visentin


Ma ormai l'azienda è in espansione: si racconta che un giorno venne messo un prosciutto in una delle cantine del ristorante e che alla fine del periodo previsto per la stagionatura, il risultato fu eccezionale. Era la genesi del Prosciuttificio Crosare, diventato grazie a tanto lavoro e dedizione un azienda rispettata in ambito nazionale.



Un'azienda che fra innovazione e tradizione, certamente continuerà a lavorare con la serietà che da sempre la contraddistingue.





La famiglia Visentin


37040 CROSARE di PRESSANA (Vr) - Via Don Carlo Bellini, 3 - Tel. 0442 86066 - Fax 0442 460111 - E-mail : crosare@libero.it - C.FISC. - P.IVA : 01913350235